Premio Nobel all’ingegneria della vita

Premio Nobel all’ingegneria della vita
l'INGEGNERIA DELLA VITA

UN ENORME PASSO PER L’UMANITA’ O PER LE MULTINAZIONALI?
Di Anna De Nardis, ComeDonChisciotte.org
La notizia dell’assegnazione del premio Nobel per la chimica alle ricercatrici Emmanuelle Charpentier e Jennifer Doudna è stata accolta dalla stampa con toni trionfalistici: si veda, ad es., Le Scienze (Edizione italiana di Scientific American) del 7 ottobre 2020, che parla di “rivoluzione del CRISPR” e spiega che le genetiste “hanno sviluppato uno strumento molecolare che può essere usato per effettuare incisioni precise nel materiale genetico, rendendo possibile cambiare con facilità ed esattezza il codice della vita”.

L’articolo Premio Nobel all’ingegneria della vita sembra essere il primo su Come Don Chisciotte.

veronulla

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com