Washington utilizza Google Censorship per spingere la sua linea editoriale sul pubblico russo

Washington utilizza Google Censorship per spingere la sua linea editoriale sul pubblico russo

Fonte: https://www.controinformazione.info

di Anatoly Karlin

A Washington parlano di “interferire nella democrazia” di qualcuno ma sono loro che censurano i siti web scomodi o non graditi all’establishment USA Atlantista e liberal.

La conseguenza di fare affidamento su siti web stranieri ostili per la tua infrastruttura IT: Tsargrad TV è stato definitivamente rimosso da YouTube .

Questo non è solo un blogger o uno streamer casuale: Tsargrad è un’organizzazione mediatica russa accreditata con un proprio canale TV, un ufficio centrale nel centro di Mosca e, fino a ieri, circa un milione di abbonati su YouTube.

È stato fondato dall’imprenditore ortodosso Konstantin Malofeev nel 2015 per promuovere un’agenda ortodossa conservatrice:
“Tsargrad TV” si posiziona come “il primo canale di informazione conservatrice russa e TV analitica”, collabora strettamente con la Chiesa ortodossa russa e le organizzazioni pubbliche e religiose. Ha attivamente coperto il conflitto armato nell’Ucraina orientale, fornendo supporto informativo alle autoproclamate repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk (DPR e LPR).

Kostantin Malovfeev della Tsargrad TV (censurata da Google)

Malofeev è stato sanzionato dagli Stati Uniti e dall’UE nel 2014 per il suo sostegno finanziario a Novorossiya. Ora, sembra che Google abbia finalmente preso provvedimenti per far rispettare tali sanzioni, non solo contro lo stesso Malofeev, ma tutte le sue strutture associate e contatti stretti:

Continua la lettura sul  sito controinformazione

veronulla

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com