War Zone. Armenia e Azerbaijan si affrontano sul terreno e nello spazio aereo

War Zone. Armenia e Azerbaijan si affrontano sul terreno e nello spazio aereo

Prosegue senza sosta il conflitto tra Armenia e Azerbaijan con grandi perdite da entrambe le parti.
Risulta che un caccia F-16 dell’Aeronautica Militare turca ha abbattuto un aereo da guerra Su-25 dell’Aeronautica armena nella regione del Nagorno-Karabakh ,come ha riferito il 29 settembre il ministero della Difesa armeno.

Il jet da combattimento F-16 sarebbe decollato dalla base aerea di Ganja in Azerbaigian e stava fornendo una copertura aerea per combattere gli UAV(droni), che stavano colpendo obiettivi nei Vardenis, Mec Marik e Sotk dell’Armenia.
L’incidente sarebbe avvenuto nello spazio aereo armeno.

Ora, l’Armenia probabilmente farà una richiesta all’Organizzazione del Trattato di sicurezza collettiva (un blocco militare post-sovietico guidato dalla Russia) per chiederle un supporto militare.
L’Azerbaigian e la Turchia hanno negato alle affermazioni armene secondo cui un F-16 turco avrebbe abbattuto il Su-25. Hanno denominato la dichiarazione armena una notizia falsa e una provocazione.

Solo poche ore fa, l’ Armenia minacciava di utilizzare i sistemi missilistici Iskander per colpire l’Azerbaigian e le sue forze se fossero stati utilizzati i jet F-16 . Il segretario del Consiglio di sicurezza dell’Armenia Armen Grigoryan ha anche telefonato al suo omologo russo Nikolay Patrushev sostenendo che c’era una possibilità che il conflitto del Nagorno-Karabakh si estendesse all’Armenia.

L’Armenia afferma che l’F-16 turco ha abbattuto il Su-25 armeno dopo che Ankara ha promesso di sostenere l’Azerbaijan sul campo di battaglia

A sua volta, la Turchia ha dichiarato ancora una volta che considererà qualsiasi attacco al territorio azero come un attacco al territorio turco e ha promesso di sostenere Baku sull’arena diplomatica e sul campo di battaglia.

Il ministero della Difesa azero ha anche affermato di avere informazioni sullo spiegamento dei sistemi S-300 dell’esercito armeno più vicino alla regione del Nagorno-Karabakh e ha minacciato di distruggerli.

L’Armenia pubblica il video dell’abbattimento di elicottero atzero

BEIRUT, LIBANO (19:30) – Martedì il ministero della Difesa armeno ha diffuso un video del relitto di un elicottero dell’Aeronautica Militare Azerbaigiana nella regione del Karabakh.
Commentando questo video, il portavoce del ministero della Difesa armeno Shushan Stepanyan ha dichiarato che il sistema di difesa aerea armeno Igla ha abbattuto due elicotteri azerbaigiani.

Nel video qui sopra, il Ministero della Difesa armeno ha mostrato i resti di un elicottero azero che è stato abbattuto questa mattina nella regione del Karabakh.

Fonti: South FrontAl Masdar News

Traduzione: L.Lago

veronulla

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com