Lukashenko ha risposto bruscamente alle dichiarazioni di Macron sulla situazione in Bielorussia

Lukashenko ha risposto bruscamente alle dichiarazioni di Macron sulla situazione in Bielorussia

Il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha risposto al presidente della Francia Emmanuel Macron alle dichiarazioni sulla situazione in Bielorussia .

In precedenza, Macron, in un’intervista a Le Journal du Dimanche, ha espresso l’opinione che le autorità bielorusse non riescono ad accettare la “logica della democrazia”, ​​è rimasto colpito dal “coraggio dei manifestanti” e ha concluso che “Alexander Lukashenko deve dimettersi”.

“Primo. In qualità di Presidente del Paese, sulla base dei principi dello stesso signor Macron (enunciati nella sua dichiarazione-con chiamata alle mie dimissioni), voglio dire che lo stesso Presidente della Francia, seguendo la sua logica, avrebbe dovuto dimettersi due anni fa – quando nelle strade di Parigi erano appena iniziate ad uscire le proteste di massa dei “gilet gialli”. Passano gli anni, i “gilet gialli” sono ancora nelle strade, il signor Macron, sorprendentemente, è ancora in carica e la Francia è diventata un paese in cui le proteste di massa sono diventate un luogo comune …

Proteste in Bielorussia

Oltre ai “gilet gialli”, meritano una menzione anche i problemi ricorrenti della Francia con il movimento BLM e le proteste musulmane a Marsiglia e Lione.

Riassumendo tutto questo, Minsk, con un gesto di buona volontà, è pronta a offrirsi come piattaforma negoziale universale e collaudata per il trasferimento pacifico del potere a uno qualsiasi dei gruppi di cui sopra.

Secondo. In qualità di politico esperto – a uno immaturo (Macron) – vorrei consigliare al signor Macron di guardarsi meno intorno e invece, finalmente, di occuparsi degli affari interni della Francia. Almeno potrebbe iniziare a risolvere i problemi che si sono accumulati molto nel suo paese.

Proteste dei “Gilet Gialli” in Francia

Infine, come persona, voglio sottolineare che, come ci sembra qui, in Bielorussia, Emmanuel Macron presta troppa attenzione a uno degli ex candidati alla presidenza in Bielorussia. Tenendo conto del fatto che questa ex candidata è una signora, il leader francese corre il rischio di avere problemi personali anche in Francia – a casa sua ”, ha commentato il leader bielorusso alle parole di Macron.

Fonte: Источник: https://rusvesna.su/news

Traduzione: Sergei Leonov

veronulla