Il “colpo di stato” russo a Minsk è una provocazione dei servizi di sicurezza ucraini

Il “colpo di stato” russo a Minsk è una provocazione dei servizi di sicurezza ucraini

Aleksandr Kots stalkerzone.org Il 29 luglio, 33 Russi erano stati arrestati a Minsk. Erano stati tutti considerati un distaccamento di una PMC, la compagnia militare privata “Wagner,” accusata di “prepararsi a partecipare a rivolte di massa” e collegata al caso degli oppositori locali Sergey Tikhanovsky e Nikolay Statkevich, che erano stati arrestati in precedenza. La …

L’articolo Il “colpo di stato” russo a Minsk è una provocazione dei servizi di sicurezza ucraini sembra essere il primo su Come Don Chisciotte.

veronulla

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com