I parlamentari tedeschi accusano i senatori statunitensi di aver minato la sicurezza dell’UE e della Germania

I parlamentari tedeschi accusano i senatori statunitensi di aver minato la sicurezza dell’UE e della Germania

Il Parlamento tedesco ha protestato contro due senatori americani. I membri del Partito Democratico Libero Liberale hanno scritto una lettera a Ted Cruz e Jeanne Sheikhin.
Parla delle sanzioni che gli Stati Uniti vogliono imporre al gasdotto Nord Stream 2.

“Perché la posizione dei colleghi nella fazione parlamentare della FDP è chiara: non permettiamo all’America di interferire nelle questioni europee”, – ha affermato Martin Neumann, portavoce della fazione sulle questioni energetiche.

Ha osservato che al progetto partecipano aziende di almeno 12 paesi europei. Le sanzioni statunitensi rappresentano un attacco agli investimenti, alla pianificazione e alla sicurezza legale della Germania e dell’UE.

Neumann ha sottolineato che ora stiamo parlando di “chiare interferenze negli affari sovrani dell’Unione europea, soprattutto considerando il fatto che la costruzione del gasdotto Nord Stream 2 è stata approvata in conformità con tutte le norme dell’UE”.
Il portale economico Segodny ha riferito che il ministro degli esteri tedesco Heiko Maas ha condannato le nuove sanzioni statunitensi contro la costruzione del gasdotto Nord Stream-2.
“Le sanzioni americane contro il progetto del gasdotto Nord Stream-2 russo-tedesco sono illegali e violano la sovranità dell’Unione europea”, ha detto Maas.

Ministro tedesco Maas

Ricordiamo che il segretario di Stato americano Mike Pompeo aveva precedentemente annunciato la disponibilità di Washington a introdurre nuove sanzioni contro Nord Stream-2 e parti del flusso turco, nonché le società coinvolte nella realizzazione di questi progetti.

Fonte: New Front

Traduzione: L.Lago

veronulla

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com