Accordo Israele-Emirati Arabi Uniti: gli Emirati ora sono sotto il controllo di Israele

Accordo Israele-Emirati Arabi Uniti: gli Emirati ora sono sotto il controllo di Israele

di Khalil al-Anani (*)

Questa non è un’alleanza tra due stati. È un progetto israeliano per l’egemonia e l’influenza regionale, con finanziamenti e promozione degli Emirati.

L’”accordo di pace” tra gli Emirati Arabi Uniti e Israele annunciato il mese scorso non può essere interpretato esclusivamente attraverso la lente della normalizzazione; E ‘molto più di questo. La normalizzazione tra i due paesi era in atto da decenni.

Quello che è successo il 13 agosto è stato solo un annuncio ufficiale di questo processo. L’assurdità di definirlo un “accordo di pace” non dovrebbe essere trascurata; non c’era guerra tra Tel Aviv e Abu Dhabi. Piuttosto, ci troviamo di fronte a un’alleanza strategica tra questi due paesi, che mira a cambiare la geopolitica della regione.

Il paradosso è che questa alleanza non è avvenuta tra due partiti uguali con lo stesso potere e influenza politica. Piuttosto, è un’alleanza tra uno schiavo, gli Emirati Arabi Uniti e Israele, il padrone.

Sebbene l’accordo raggiunga alcuni obiettivi per gli Emirati Arabi Uniti, come l’ acquisto di caccia F-35 statunitensi e il sostegno della lobby israeliana a Washington per aiutare a nascondere i suoi crimini in Yemen, Libia, Egitto e altre arene, offre a Israele guadagni senza precedenti.

Continua la lettura sul  sito Controinformazione

veronulla

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com